Incontri Extraconiugali: 9 Siti dove Incontrare donne Sposate Infedeli

Il matrimonio è la tomba dell’amore. Forse, più che dell’amore, è la tomba dell’erotismo e del sesso. Ed in una società come la nostra, carica di stimoli, gli incontri extraconiugali sono praticamente all’ordine del giorno: in pratica, la monogamia ha le ore contate.

In particolar modo, è stato l’avvento dei siti di incontri extraconiugali a dare vita concreta alle fantasie delle donne sposate in cerca di avventure, una sorta di Eden del rimorchio facile. 

Questo nostro approfondimento è esattamente quello che cercavi: una vera e propria guida agli incontri adulteri con a corredo una bella classifica dei portali dove trovare mariti e donne sposate infedeli.

La classifica dei migliori siti di incontri extraconiugali

Ecco i migliori da scegliere e di seguito le recensioni di ciascun portale:

  1. Tradimenti Italiani
  2. ExtraClub
  3. Gleeden
  4. Incontri Extraconiugali Italia
  5. Adult Friend Finder
  6. Affairland
  7. Incontri-extraconiugali.com
  8. Ashley Madison
  9. Victoria Milan

1. Tradimenti Italiani

Tradimenti Italiani è il sito per incontri extraconiugali che preferiamo in assoluto. Lo mettiamo come primo della classifica perché davvero consente, in maniera molto semplice e performante, di trovare tante donne sposate in cerca di sesso, così come tanti uomini impegnati che non aspettano altro che di trovare una nuova amante.

Il primo impatto con il portale è stato positivo, subito. Ci è piaciuto il fatto che anche delle importanti testate giornalistiche ne abbiano parlato, il che ci fa sentire immediatamente più sicuri, sia in termini di privacy ed anonimato, sia circa le possibilità di successo riscontrabili.

Molto semplice abbiamo trovato la navigazione: ci si iscrive gratis e via! si è subito al centro della festa, anche se noi consigliamo di sottoscrivere un abbonamento, così da poter sfruttare tutte le funzioni.

Eccellente il rapporto fra percentuale di uomini e donne, il che vuol dire che non bisogna sbattersi anche solo per andare in chat, ma c’è spazio per tutti. Di fake o di mercenari non ne abbiamo trovati, il che è un altro grande punto a favore.

Di alto livello la gestione della customer care, un team tutto italiano pronto a risolvere ogni problema e attento a rispondere velocemente ad ogni domanda posta.

Naturalmente, altrimenti non sarebbe il primo in lista, l’anonimato è garantito, mentre la gestione dei dati sensibili segue la normativa in materia: si è in una botte di ferro!

Per noi è davvero il sito perfetto dove poter dire “voglio tradire mio marito ” e andare davvero a segno avendo incontri infedeli!

2. Incontri Extraconiugali Italia

Anche Incontri Extraconiugali Italia ci ha dato grandi soddisfazioni. Questo sito per tradimenti ha particolarmente a cuore la privacy e l’anonimato degli utenti, dunque non poteva non conquistarci subito. Chiaramente, confermiamo ciò che il portale promette in quanto lo abbiamo testato in prima persona.

La chat per sposati si presenta molto attiva, una vera e propria piazza dove si può conoscere tanta bella gente interessata ad intrecciare una relazione hot, breve o lunga che sia.

Buona la percentuale di iscritti, i profili fin da subito appaiono molto curati e veritieri ed anche chattando qua e là non abbiamo mai avuto l’impressione di trovarci davanti a bot o utenti fake, segnale evidente che dietro c’è un team serio ed attento che verifica le iscrizioni.

Le relazioni extraconiugali su questo sito sono assicurate: noi ne abbiamo portate a casa un bel po’ e senza neanche troppo stress.

Aggiungiamo, per dovere di cronaca, che anche se l’iscrizione è gratuita, occorre sottoscrivere un abbonamento per usare tutte le funzioni ed incrementare le chance. Considerato il prezzo modico, vale davvero la pena acquistarlo.

3. Gleeden

Terzo posto per Gleeden, il sito di incontri extraconiugali francese famosissimo anche nel nostro Paese.

Inutile dirlo che è un sito fatto bene, che abbraccia un’utenza internazionale, il che consente di conoscere anche molte persone straniere, se è ciò che desideri, così che possa incontrarle durante il tuo prossimo viaggio.

Inoltre, è collegata all’omonima app per incontri extraconiugali, comoda per alcuni aspetti poiché puoi installarla sul tablet o sullo smartphone (anche se il vero traditore seriale non ha mai app che possano farlo sgamare!).

Quindi, tutto bellissimo in Gleeden? No, purtroppo. Il vero problema sono i costi esorbitanti, poiché non esiste la possibilità di sottoscrivere un abbonamento dai costi certi, ma si possono solo acquistare dei pacchetti di crediti, che volano via anche per l’azione più banale da compiere. In pratica, si spende un botto con nessuna certezza di conoscere qualcuno di interessante.

4. Extraclub

Altro sito per tradimenti noto in Italia da diversi anni è Extraclub testato da noi si è rivelato una bella sorpresa, ha il pregio di essere molto frequentato da donne sposate italiane in cerca di avventure ma di non avere costi esorbitanti come per esempio Gleeden. Da testare sicuramente per chi vuole un alternativa efficace.

5. Adult Friend Finder

Adult Friend Finder è molto autocelebrativo, ma lo diciamo subito: non è specializzato negli incontri tra sposati infedeli. Qui puoi trovare gente di ogni tipo, anche single, che sono a caccia di incontri sessuali oppure coppie di scambisti o altro.

Dunque, è necessario descriversi bene all’interno della propria scheda profilo o il rischio è quello di perdere tantissimo tempo con iscritti che non hanno i tuoi stessi obiettivi.

Al suo interno, funziona un po’ come Facebook o social media simili, il che per qualcuno potrebbe essere familiare e dunque più invogliato ad iscriversi. Purtroppo, gli utenti italiani sono pochi e abbiamo notato troppi fake per i nostri gusti.

Se viaggi molto, forse può essere una scelta utile. Al contrario, ti consigliamo di orientarti verso i siti in cima alla classifica, che possano darti maggiori chance di incontrare una donna sposata online.

6. Affairland

Affairland ha una grafica orribile che sembra un drappo da lutto, ma in realtà ci è piaciuto per la sua attenzione alla privacy e per la possibilità di acquistare un abbonamento di prova di soli 3 giorni ad un costo davvero irrisorio.

Come altri siti di incontri extraconiugali di respiro internazionale, anche qui si sente la mancanza di una base di utenti italiani forte, che consenta di concretizzare degli incontri con donne sposate vicino o della propria città.

In tal senso, con un’utenza italiana ridotta, 3 giorni di abbonamento non sono esattamente utilissimi per conoscere gente, a meno che non si passino le successive 72 ore dalla sottoscrizione online: delirio!

7. Incontri- extraconiugali.com

Torniamo in patria con Incontri-Extraconiugali, sito specializzato proprio in incontri extra. E invece no: perché questo portale altro non è che un copia ed incolla di Affairland.

Sia chiaro, non è un clone nel senso esatto del termine, ma sono due siti white label, ovvero condividono il medesimo database di utenti anche se la grafica è differente.

Dunque, i commenti restano i medesimi, inutile dilungarci.

8. Ashley Madison

È fra i siti di incontri extraconiugali più famosi al mondo, Ashley Madison. Talmente celebre che qualche anno fa è stato preso di mira dagli hacker che hanno rubato tutti i dati sensibili degli utenti e li hanno pubblicati online. Insomma, non esattamente un invito ad iscriversi!

Dopo di ciò, però, non si sono mai verificati problemi di sicurezza ed anche il CEO dell’epoca si è dimesso dall’incarico.

C’è da dire che questo portale è un calderone internazionale, ma la sezione italiana è ampia e non è raro godersi una bella discussione nella chat per incontri con donne sposate italiane.

Certo, rispetto ad altri portali solo italiani lo abbiamo trovato un po’ sottotono, ma segnaliamo l’opportunità per le donne di poter usare tutte le funzioni in maniera completamente gratuita. I maschietti, invece, dovranno mettere mano al portafogli.

9. Victoria Milan

Molto usato in Nord Europa, Victoria Milan ha trovato negli utenti italiani un terreno davvero fertile per racimolare iscritti.

Si nota subito che siamo davanti ad un grosso sito, ben strutturato e graficamente accattivante. Ma, se si trova in fondo alla nostra classifica dei migliori siti di incontri extraconiugali, un motivo ci sarà.

Nell’uso, abbiamo riscontrato diversi problemi. Prima di tutto la geolocalizzazione carente, che non consente di trovare utenti italiani nell’immediato, il che vuol dire doversi arrabattare come si può in inglese, prima di trovare compatrioti.

Ancora, sottolineiamo la presenza di una doppia tipologia di abbonamento: uno tradizionale ed uno a crediti.

Nel primo caso, la spesa è medio-alta, anche se si può acquistare un abbonamento solo trimestrale, semestrale o annuale, il che rappresenta una spesa decisamente alta per un sito che neanche conosciamo! Il sistema a crediti, come sempre, è uno sperpero di soldi infinito, oltre che una vera trappola per gli utenti.

Perché scegliere un sito per incontri tra sposati

Dopo aver letto questa classifica, siamo certi che questa domanda te la sarai posta. Come dicevamo in apertura, i siti e le chat di incontri per sposati sono un mezzo veloce e performante per trovare un amante, conoscere persone motivate e sempre nuove, pronte ad una relazione di sesso senza strascichi fuori dal talamo nuziale.

Tali piattaforme hanno sì degli svantaggi, ma i vantaggi nell’usarli sono talmente tanti che i contro vengono praticamente depennati e dimenticati.

Facciamo un elenco motivato e concreto.

Vantaggi

  • Sempre aperti: non ci sono limiti di orario, né giorni festivi sui siti per tradimenti, dunque puoi connetterti quando vuoi e stare certo di trovare sempre qualcuno online pronto a chattare con te
  • Economici: anche se tutti hanno un abbonamento da pagare, considera sempre che il costo di un singolo mese è (quasi) sempre inferiore a ciò che spenderesti in un qualunque locale per andare a rimorchiare. Solo che nel locale devi trovare la serata giusta, scegliere la mise giusta, trucco e parrucco, pagare il parcheggio, la consumazione e via dicendo e niente ti assicura di andare a segno
  • Facili da usare: queste piattaforme sono pensate per favorire gli incontri fra sposati o comunque fra persone interessate ad incontri extra, dunque si privilegia sempre la semplicità d’uso, così da attirare un numero sempre maggiore di utenti
  • Sicuri: è una priorità essenziale per chi, sposato, intende tradire il proprio partner. Dunque, sui siti di incontri extraconiugali si punta molto sull’anonimato e sulla privacy assoluta. Inoltre, per legge, sono tenuti a rispettare le severe normative in merito alla gestione dei dati sensibili
  • Non richiedono di spostarsi da casa: questo vantaggio si associa un po’ a quello dell’essere economici. Infatti, essendo piattaforme sempre attive, ci si può collegare anche nei ritagli di tempo, così che il partner non possa vederci, né sospettare di nulla
  • Gran numero di utenti: questo è un grande, grandissimo vantaggio delle chat di incontri per sposati, perché se qualcuno con il quale chatti non ti garba o vedi che procrastina un incontro dal vivo, puoi orientarti immediatamente altrove, certo di trovare sempre nuovi iscritti fra i quali pescare. Inoltre, spesso, il sistema interno segnala attraverso i match automatici i nuovi profili più in linea con te: comodo, no?
  • Possibilità di vedersi in webcam: molti portali danno la possibilità di conoscere virtualmente un amante via webcam. Spesso si tratta di una funzione associata alla chat per sposate interna, un plus davvero notevole che aiuta a fugare eventuali dubbi, prima di dare il consenso ad un incontro dal vivo
  • Possibilità di conoscere anche utenti stranieri: vale soprattutto per i siti internazionali ed è una caratteristica certamente utile a chi viaggia spesso e vuole trovare, in anticipo, un porto sicuro dove approdare per una scappatella
  • Possibilità di gestire i propri tempi: plus essenziale per chi è regolarmente sposato, ma vuole mettere le corna al partner. Grazie ai siti di incontri extraconiugali, puoi conoscere gente in qualunque momento della giornata, anche mentre sei in attesa della metropolitana per andare a lavoro o in pausa pranzo, anche di notte o quando l’altro è fuori con gli amici. Invece, per chi è alla prima esperienza, la gestione del tempo consente di andare in maniera soft verso la meta, cercando di capire davvero cosa si vuole.

Svantaggi

  • Impersonali: per qualcuno lo sono, per molti no. Anche perché è fra chat, webcam e telefonate ben presto si passa all’azione, se scatta il feeling
  • Richiedono una connessione dati: un contro trascurabile, se si pensa che ad oggi praticamente nessuno ha un vecchio cellulare, ma solo smartphone con un abbonamento ad internet

Costi

In merito ai costi che hanno queste piattaforme, vogliamo spendere due veloci parole.

Qui il vecchio concetto degli annunci gratis del tipo “Cerco uomini che vogliono tradire” o “Cerco donne sposate in cerca di avventure” è decisamente sorpassato, anche perché, chi ha provato a contattare gli inserzionisti, quasi sempre si è trovato davanti un mega pacco.

Le chat di incontri per sposati sono mirate all’obiettivo, gestite da un team interno che lavora per consentire agli utenti di ottenere successo nella propria impresa. Dunque, è normale che richiedano un abbonamento per essere utilizzate. Certo, ci possono essere abbonamenti più convenienti e qualcuno esoso, ma questa è un’altra storia.

In ogni caso, molti portali consentono l’iscrizione gratuita, che è un buon modo per capire che aria tira all’interno e se l’uso della piattaforma ci risulta semplice.

Incontri adulteri: le statistiche

Secondo una ricerca riportata dal giornale online Today.it, lo scettro dei più fedifraghi d’Europa spetta proprio agli italiani. Al secondo posto troviamo i “cugini” spagnoli, mentre al terzo quelli francesi.

Stando allo studio, circa il 67% degli italiani ha ammesso di aver tradito almeno una volta nella vita il proprio partner avendo incontri infedeli. A tradire di più sono i liberi professionisti (15%), gli imprenditori (12%) ed i dirigenti (9%), ovvero quelle categorie professionali poco vincolate da orari fissi, ma liberi di muoversi a proprio piacimento.

La maggior parte delle motivazioni che spingono verso gli incontri extraconiugali sono legate alla noia (38%) ed alle scarse attenzioni ricevute dal marito o dalla moglie (33%), ma non mancano le motivazioni legate all’insoddisfazione sessuale, che porta circa il 29% degli italiani a trovare altrove il divertimento sotto le lenzuola.

Altro dato interessante, anche se risalente al 2018, è quello legato alle città dove si tradisce di più che, senza troppa sorpresa, sono quelle più grandi: Roma, Milano, Napoli, Genova e Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *