Migliori siti di incontri? Ecco i più frequentati in Italia

donna e uomo sui siti di incontri

Conoscere persone rende la vita più ricca, sotto tutti i punti di vita. Parliamo, allora, di quali sono migliori siti di incontri, ovvero dove è possibile mettersi in connessione con uomini e donne desiderosi di scambiare quattro chiacchiere in chat e darsi, poi, appuntamento dal vivo.

Com’è facile immaginare, il mondo del web presenta un numero pressoché infinito di siti di incontri, pertanto qui entreremo nel dettaglio dei più performanti ed affidabili. Come? Semplice, attraverso una mini recensione dei siti di incontri più frequentati dagli italiani.

Siti di incontri più utilizzati: la nostra classifica

Per un mese, la nostra redazione ha testato 9 diversi siti per single, vagliandone tutti i pro ed i contro. Ecco la classifica definitiva di preferenze e, a seguire, le nostre mini recensioni:

  1. Cerco Single
  2. Meetic
  3. Badoo
  4. Lovoo
  5. Tinder
  6. Parship
  7. Lovepedia
  8. Adotta un ragazzo
  9. Facebook dating

1. Cerco Single

cerco single landing page

Semplice e ricco di iscritti, Cerco Single è il sito di incontri online che ha conquistato il nostro cuore.

Raccoglie un’utenza esclusivamente italiana, dunque non bisogna barcamenarsi nel cercare di ricordare neanche una parola d’inglese, cosa che spesso accade su altri portali e che provoca non poco disagio.

Il sito è gestito ottimamente. Ci è piaciuta l’attenzione altissima che il team interno pone nei confronti degli iscritti e della loro privacy, così come la tempestività dell’assistenza nel rispondere ad ogni nostra domanda.

Gli iscritti sono davvero tanti e aumentano ogni giorno, il che vuol dire che ci sono sempre nuove persone con le quali entrare in contatto. Chi si iscrive su Cerco Single è molto motivato a trovare qualcuno con il quale costruire un rapporto serio, dunque non c’è spazio per i perdigiorno, ma solo per utenti davvero intenzionati a costruire qualcosa. Ciò rappresenta un grande vantaggio, non sempre riscontrabile in altri portali. Rarissimi i fake.

L’iscrizione a questa chat di incontri è gratuito, ma con un abbonamento conveniente si possono utilizzare tutte le funzionalità concesse dal sito ed avere più chance di farsi notare dai vari iscritti.

A livello di usabilità, lo abbiamo trovato molto semplice da navigare, il che rappresenta un ulteriore vantaggio per chi non è esattamente un nativo digitale.

2. Meetic

meetic landing page

Meetic è uno dei siti di dating più famosi, tant’è che è specializzato nell’organizzare anche serate a tema nelle maggiori città italiane (e non).

È un portale di respiro internazionale, con un buon numero di utenti italiani e, com’è prevedibile in questi grandi siti, anche di parecchi fake. C’è da dire, però, che il team è abbastanza attento a far funzionare le cose, ma è chiaro che non sempre può riuscirci.

Graficamente impeccabile, Meetic è però completamente a pagamento: anche per il solo scambio di messaggi in chat occorre pagare e i vari abbonamenti disponibili non sono esattamente modici.

Inoltre, cosa da sottolineare, anche se il portale si professa come il luogo ideale dove cercare l’anima gemella, in realtà si trovano anche tantissimi iscritti alla ricerca solo di una scappatella.

Meetic è disponibile anche attraverso l’app ufficiale, sia per Android, che iOS.

3. Badoo

badoo logo

Badoo raccoglie un’utenza molto giovane, soprattutto under 30.

Nato nel 2006 come semplice social network, in breve tempo si è evoluto in un sito di incontri e chat per appuntamenti per i più giovani. Di fatto, ancora oggi mantiene una struttura molto social, il che è fonte di attrattiva non solo per un certo tipo di utenza più “smart”, ma anche per chi lo associa con familiarità ad altri social network che utilizza ogni giorno.

Badoo è certamente fra i siti di incontro più utilizzati a livello internazionale, ma l’utenza italiana è davvero corposa. Inoltre, cosa molto interessante, l’iscrizione è gratuita e consente di poter compiere tante e diverse azioni all’interno della piattaforma, senza dover per forza acquistare un abbonamento. In merito al costo della sottoscrizione, che consente di utilizzare la totalità delle funzioni, possiamo dire che siamo nella media del settore.

Essendoci un’utenza con età media bassa, è chiaro che non tutti siano esattamente alla ricerca di una relazione con finalità di convivenza o di un matrimonio, ma ci sia anche molta voglia di conoscere persone per nuove amicizie: l’importante è mettere in chiaro le cose e dire subito cosa ci si aspetta, così da evitare perdite di tempo.

Disponibile anche su app Android ed iOS.

4. Lovoo

Gli incontri su Lovoo si giocano tutti sull’app, che è disponibile sia per gli utenti iOS, che Android.

È uno dei siti di incontri che funzionano, molto frequentato dagli italiani e che ha due simpatiche funzione: l’Icebreaker e la Lista dei dintorni. La prima è pensata per i più timidi, poiché consente di rompere il ghiaccio attraverso un semplice messaggino. La seconda, invece, consente di visualizzare i contatti che sono più vicini a te.

Anche su Lovoo l’utenza è molto variegata, ciascuno con la propria idea di amicizia e relazione. Purtroppo, anche qui non mancano i fake, con i quali occorre fare molta attenzione.

L’iscrizione al sito di incontri è gratis ma con la possibilità di accedere solo a determinate funzioni. Per sbloccarle tutte, occorre pagare un abbonamento. Cosa che non consigliamo, invece, è la possibilità di acquistare un pacchetto di crediti a consumo: un dispendio di soldi enorme!

Piccola nota: non fidarti troppo del sistema di matching interno, perché non è il massimo.

5. Tinder

Tinder è uno dei siti per incontrare persone più celebre degli ultimi anni. Più che sito, forse dovremmo precisare che è l’app ad essere ben più nota del portale stesso. Ma, in ogni caso, il risultato non cambia: si fanno tantissime nuove conoscenze!

Il funzionamento è molto semplice, grazie al match operato dal sistema che presenta le schede dei vari iscritti potenzialmente in linea con il nostro profilo. Da qui, si può scegliere semplicemente con un gesto se il soggetto ci garba o meno: insomma, tutto molto easy.

Tutto questo essere easy, però, ha un rovescio della medaglia, in quanto molti utenti puntano più ad un appuntamento mordi e fuggi che ad un’amicizia o una relazione stabile, incentivati da un sistema che voleva essere solo semplice e che invece premia prettamente il primo impatto “estetico” con la foto profilo.

Naturalmente, l’iscrizione a Tinder è gratuita, ma occorre sottoscrivere un abbonamento per sbloccare tutte le funzioni disponibili.

6. Parship

parship

“Incontri seri per single esigenti”. Con un claim così, Parship mette subito in chiaro le cose: questo è un sito dove si fanno incontri online solo fra persone con intenzioni serie.

Specie per chi viaggia intorno ai 50 anni, Parship è davvero un ottimo sito di appuntamenti dove poter incontrare persone piacevoli e molto motivate. Le foto del profilo sono private, poiché sarà solo l’utente a decidere se e a chi farle vedere: un altro plus che incentiva gli iscritti a concentrarsi non sull’aspetto estetico, ma sulle affinità.

Il sistema di match interno è molto valido, l’assistenza sempre presente. Quindi tutte rose e fiori? No, purtroppo. Il neo più grande di Parship è il costo dell’abbonamento davvero molto alto e di certo non accessibile a tutti.

7. Lovepedia

Lovepedia è l’unico fra i siti di incontri gratis… ad esserlo veramente! Infatti, tutte le funzioni del portale sono attive subito dopo l’iscrizione, senza la necessità di dover sottoscrivere un abbonamento o acquistare un pacchetto di crediti per compiere una qualsiasi azione.

È chiaro che, in qualche modo, il portale debba anche mantenersi, dunque se non vuoi spendere neanche un euro dovrai beccarti decine e decine di banner e pop up pubblicitari. Come eliminarli? Semplice, si paga un piccolissimo abbonamento opzionale, che consigliamo caldamente se non vuoi stare lì a destreggiarti fra finestre che si aprono ogni 3 secondi.

È uno dei più validi siti per conoscere donne sole, italiane e non, ma non manca affatto l’utenza maschile.

Il design è molto spartano, semplicistico, ma di fatto facile da usare per chiunque.

8. Adotta un ragazzo

adottaunragazzo

Adotta un ragazzo è un portale simpatico ed ironico, perfetto per le ragazze e le donne che cercano un sito di incontri a loro dedicato. Concepito come una sorta di market dove le donne possono “acquistare” l’uomo ideale per sé, è stato lanciato pochi anni fa con un battage pubblicitario incredibile.

Ad oggi, è una delle chat di incontri in Italia preferiti del gentil sesso, proprio perché spiritoso e ricco di interessanti iscritti, che sanno come prendere la vita con ironia anche quando si tratta di costruire una relazione stabile: e cosa desiderare di più?

Graficamente intrigante, Adotta un ragazzo è disponibile per Android e iOS, ma l’app non funziona esattamente alla grande, anzi, presenta diversi bug e pecche varie.

L’iscrizione è gratuita, ma si può fare ben poco se non si acquista un abbonamento.

9. Facebook dating

facebook dating

Facebook dating è l’esperimento del noto social network per incentivare gli incontri online come se fosse un vero e proprio sito di dating. Lanciato nel settembre del 2019 in America, arriva in Europa solo nell’ottobre del 2020.

Lo inseriamo nella lista dei migliori siti di incontri con riserva, essendo una piattaforma ancora molto giovane e collegata (leggasi vincolata) a Facebook stesso.

Le funzioni sono diverse, alcune molto interessanti, come il video appuntamento, una sorta di prova del nove prima di vedersi dal vivo.

Gli utenti non sono tantissimi e, chiaramente, la piattaforma ha ancora la necessità di maturare prima di poter competere con i portali di questa lista. Come si evolverà e se potrà rientrare fra i siti di incontri affidabili e performanti, ce lo dirà solo il tempo.

Da evidenziare che si può accedere a Facebook Dating soltanto dall’app per cellulare e non dalla versione desktop, trovate l’opzione nel menù (dove ci sono le tre linee in basso a destra).

Come scegliere il sito di dating perfetto

Infografica siti di incontri

Partire dalla nostra classifica è già un primo e fondamentale modo per assicurarsi di scegliere il sito di incontri perfetto inoltre potete dare uno sguardo al nostro schema esemplificativo.

È chiaro che siano poi da vagliare le preferenze personali, nonché anche le proprie caratteristiche: inutile iscriversi ad un sito come Badoo non si è più ventenni, perché il rischio è quello di trovare tanti ragazzini con i quali non si ha alcuna affinità e/o interesse in comune.

Molto importante puntare su siti di incontri affidabili, il cui massimo esempio è Cerco Single, dove l’utenza sia selezionata e dove l’attenzione per la privacy sia alta. Non è una questione di far sapere in giro se si frequentano o meno certe piattaforme, ma è proprio una questione di sicurezza, oltre che di esposizione personale. 

Considera che l’iscrizione a qualunque chat di incontri richiede l’inserimento dei tuoi dati sensibili, nonché quelli della tua carta di credito. Pensa poi a tutte le foto, i dettagli privati e quant’altro che vi inserirai: nessuno può permettersi il lusso di iscriversi ad un sito poco attento nel custodire e trattare i tuoi dati.

Altro consiglio è quello di puntare su portali dove vi siano un’utenza italiana. In questo modo, si potrà essere certi di avere molti iscritti fra i quali scegliere, che vivono a poca distanza da sé o addirittura nella stessa zona. Sui siti di incontri e sulle chat internazionali, specie se abiti in un paesino, l’utenza italiana tende ad essere più risicata, il che vuol dire meno chance per te di trovare l’anima gemella.

Altra discriminante molto soggettiva è il costo dell’abbonamento. È sacrosanto che si paghi per un servizio funzionale, ma alcuni abbonamenti sono davvero troppo cari. Di certo, tu sai quanto puoi e vuoi spendere, ma sappi che un abbonamento costoso non vuol dire che troverai decine di iscritti pronti a mettersi con te!

Dunque, approfitta dell’iscrizione gratuita che i migliori siti di incontri propongono e cerca di capire se quel portale fa al caso tuo, dopodiché metti mano al portafogli e buttati nella mischia!

Le statistiche sull’ efficacia dei siti di incontri

Gli amori che nascono online, pare abbiano una maggiore solidità rispetto a quelli dove i partner si sono conosciuti offline. A dirlo sono diversi studi sul caso, poiché si tratta di un fenomeno certamente figlio dei nostri tempi, ma sempre più autonomo e diffuso sia in Italia, che nel resto del mondo.

Secondo uno studio dei ricercatori Josué Ortega dell’Università di Essex nel Regno Unito e Philipp Hergovich dell’Università di Vienna in Austria, le coppie nate sui siti di incontri online sono quelle che destinate a durare di più.

La ricerca si è basata su di modello matematico condito da simulazioni, all’interno del quale i ricercatori hanno generato casualmente oltre 10mila società virtuali. In ogni società sono state immesse delle connessioni fra le persone attraverso il dating online. Alla fine, si è valutato che i matrimoni nati da un incontro sul web avevamo un livello di forza maggiore rispetto agli altri, perché maggiori erano le affinità dei partner.

Per quanto si tratti di una simulazione verosimile, esistono molti altri studi a sostegno di questa tesi.

Come ad esempio lo studio pubblicato sulla rivista Proceedings della National Academy of Sciences nel 2012. Qui il campione esaminato è stato reale, composto da circa 19mila persone che hanno contratto matrimonio fra il 2005 ed il 2012.

A tutti è stato somministrato un questionario all’interno del quale si chiedeva come avessero incontrato il proprio partner e come definivano il loro matrimonio. Il risultato ha decretato un maggior livello di soddisfazione del proprio rapporto nei soggetti che si erano conosciuti sui siti di incontro.

Insomma, i siti per single sono davvero il futuro dell’amore e delle relazioni stabili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *